Morgana Sogna

Sentivo le tue carezze nel sorriso di persone-bambole da affittare. Sentivo baci che sanno di fuoco e lacrime da spegnere. Con altra acqua incandescente di sogni. Vagavo alla ricerca del tuo volto. Splendente nella notte più nera. Un abbraccio trubato ai ricordi al tempo. Alle bugie. A tutto ciò che ci ha diviso e che continua ad unirci. Sentivo la … Continua a leggere

RICORDO

Mi hai dato conchiglie Per farmi ascoltare i racconti del mare Mi hai dato un tamburo Per battere il tempo e sentirlo passare Mi hai dato parole e storie E un bicchiere robusto e profondo Per poterci raccogliere dentro Le grida e il dolore del mondo Puoi prendere un fuoco Ed accendere i sogni di chi ti sta intorno Puoi … Continua a leggere

CANTO DI NATALE

Signora dei vicoli scuri dal vecchio cappotto sciupato Asciugati gli occhi e sorridi c’è un altro Natale alle porte Non senti le grida e le voci e qualcosa di strano nell’aria Anche i muri ingrigiti dei vicoli splendono sotto la luna Ti ricordi c’incontrammo in un giorno di neve e di freddo E la sera ci facemmo un bicchiere di … Continua a leggere

ATRI MONDI

Guardatemi… Immensa è la miabellezza. Vi incantate ad ammirarmi Fermatevi a fissare i miei cambiamenti Vedrete che oltre a miei spessi colori, si cela un grigio passato. Un futuro inesistente. La paura di non sapere più da che parte stare. Ma non è troppo tardi ancora. Non è tardi per cambiare Per sognare altri mondi non è mai TROPPO TARDI.

iNFRAME

Fissavo i tuoi occhi senza accorgermene. Mentre i tuoi leggevano le immutate spiagge della mia anima. Non mi rendevo conto di essermi immersa in te. E sentivo il tuo profumo nonostante la distanza. Avrei voluto correre da te. Avrei voluto abbracciarti. Baciarti. Ho atteso. Sfiorando il tuo corpo. Volando nella tua anima. Ho atteso. Credendomi persa. Volendomi perdere. Immagine non … Continua a leggere

iNANiMATED

Questo è per te creatura del nulla,per te che mi hai rinchiusa nella mia buia sfera di vetro soffiato gettando via la chiave.Per te che mi hai strappata ai sogni e a quel mio Mare che è l’Anima e le lacrime della bambina che dovevo essere.Questo è per te che non vuoi crescere,che ti ostini a non volerti fermare,per te … Continua a leggere

FINITA

Rotta.infranta da mille lacrime.Scorrono per te.Ma non vuoi capirlo.Ti chiudi nelle tue ragioni ed io non posso entrarci.è chiuso a tutto.Al dialogo.Ai sorrisi.Alle spiegazioni.Tu e le tue convinzioni bambine.Non sono io la piccola.Sei tu.E non riesco a spiegarmi perchè sto tanto male.perchè mi devo crucciare.perchè devo avere problemi a causa tua? Poi mi volto. prima ero speciale,adesso hanno preso il … Continua a leggere